A cosa serve un sito web

Copyright immagine: https://it.freepik.com

In un momento storico come questo in cui Facebook, Google e YouTube dominano il tempo di chi è online, ha ancora senso per un'azienda avere un sito web?

Nell'articolo di oggi affrontiamo questa provocazione in modo oggettivo e imparziale.


ALLINEARE IL SITO AI TUOI OBBIETTIVI

Una delle domande più importanti da porsi è in che modo un sito web può aiutarci nel raggiungimento dei nostri obbiettivi?

Fare un sito tanto per farlo può avere un valore da "biglietto da visita", mentre quando si crea un sito web che favorisce il raggiungimento di un obbiettivo finale, si è sulla giusta via per ottenere risultati concreti.


Quali sono i tuoi obbiettivi aziendali più importanti?

In che modo un sito web può favorire il progresso della tua azienda verso questi obbiettivi?


BRUTTE ESPERIENZE PASSATE

Non c'è più scettico di chi in passato ha preso delle grandi ... bidonate. Soprattutto da webmaster che non hanno avuto il coraggio di dire NO a progetti che meritavano di essere trattati da professionisti più qualificati.


Se in passato hai avuto delle brutte esperienze con la realizzazione di un sito web hai due possibilità:

1. Mettere da parte tutta la questione e continuare a usare altri metodi di marketing

2. Analizzare seriamente cosa è successo e prenderti la tua responsabilità, imparare dai tuoi errori e ridare fuoco alla tua voglia di andare avanti (più facile a dirsi che a farsi)


MEGLIO POCO MA BENE

Esiste una grande varietà di imprenditori, anzi a dire il vero ognuno è unico, tuttavia possiamo categorizzarli in tre:

  • 1. chi non sa niente di Internet e non vuole saperne;
  • 2. chi ha un sito web aziendale in modalità "vetrina". Lo ha creato, lo ha pubblicato, ne trae qualche vantaggio;
  • 3. chi crede nel sito web come principale strumento di pubblicità e comunicazione in aggiunta agli altri strumenti di marketing.

Il nostro consiglio, in seguito all'aver aiutato moltissimi imprenditori con la realizzazione e gestione del loro sito web, è quello di preferire un sito web compatto ma ricco di informazioni uniche, speciali, utili ed esaurienti, piuttosto che tante pagine banali e povere di valore.

Quando pensi a cosa inserire nel tuo sito web pensa al tuo cliente. Cosa gli serve sapere? Di quali informazioni ha bisogno per essere rassicurato che la tua soluzione è quella che risolverà il suo problema?


A COSA SERVE UN SITO WEB

Un sito web, a prescindere dalla dimensione della tua impresa, serve principalmente per far percepire il tuo brand alle altre persone.

Ecco alcune informazioni utili dal sito di Hubspot, uno dei siti più famosi sulla ricerca online:

  • Il 72% dei consumatori che hanno ricercato un'attività locale su internet nell'arco di 7 kilometri poi hanno visitato il punto vendita. (WordStream, 2016)
  • Il 28% delle ricerche di qualcosa nelle vicinanze porta a un acquisto. (Google, 2016)
  • Le ricerche locali portano il 50% dei visitatori da mobile a visitare il punto vendita entro un giorno. (Google, 2014)

E' quindi chiaro che avere un sito web aggiornato e ricco di informazioni può giocare a tuo vantaggio. Senza dubbio creare e mantenere un sito web richiede tempo, impegno e risorse, tuttavia come ogni attività di marketing è in grado di favorire la visibilità del tuo prodotto e servizio.

Davide Masserini