Proteziuone sito web da Hotlinking

Copyright immagine: https://it.freepik.com

Per migliorare il riscontro del tuo sito web è necessario sviluppare una mentalità non solo empirica ma anche perseverante.

Perseverare fino a quando le nostre pagine sortiscono l'effetto desiderato. E nel momento in cui smettono di avere quell'effetto, rinnovare e cercare nuove strade per essere sempre "sul pezzo".

Ci infastidiamo quando il sito è lento o non funziona ma non lo apprezziamo quando invece tutto va bene. Di default infatti ci aspettiamo che un sito o un'applicazione sia semplicemente perfetta sotto tutti i punti di vista: velocità, usabilità, sicurezza.

Migliorare le prestazioni generali di un sito web significa anche e soprattutto soffermarsi su tanti piccoli dettagli.

Oggi ci focalizziamo su un'opzione che ci permette di fare un passettino in avanti nell'ottimizzazione del nostro sito web.

L'opzione in questione è la protezione da hotlinking.

Hotlinking, cosa è?

L'hotlinking significa rubare la banda1 da un altro sito. Significa che un sito web X carica un'immagine, video o altro media che però risiede sull'account di web hosting del sito Y.

Un esempio può essere l'utilizzare il tag <img> per mostrare un'immagine JPG che hai trovato nel sito di qualcun'altro affinchè appaia sul tuo sito.

In questo modo il sito Y userà della banda per offrire i file ai visitatori del sito X.

1 La banda è la quantità di dati trasferiti da un sito al dispositivo dell'utente. Quando visualizzi una pagina web o usi un'applicazione mobile, stai usando la banda di quel sito o app.


Come attivare la protezione Hotlinking in cPanel?

All'interno di cPanel™ è possibile attivare la protezione da hotlink.

  1. Vai nella sezione Sicurezza di cPanel

  2. Clicca sull'icona Protezione Hotlink

  3. Fai clic su Abilita

  4. Puoi consentire a siti specifici di collegarsi direttamente al tuo sito aggiungendo i loro URL all'elenco degli URL consentiti.

  5. Specifica i tipi di file da bloccare separati da virgola (esempio jpg,jpeg,gif,png,bmp,pdf,mp4,css,js). Quando blocchi questi tipi di file, gli altri non possono collegarsi con hotlink a quei tipi di file dal tuo sito Web, indipendentemente dalle altre impostazioni.

  6. Puoi consentire ai visitatori di accedere a contenuti specifici tramite l'URL, selezionando l'opzione "Consenti richieste dirette". Ad esempio un visitatore può inserire http://www.tuodominio.com/cartella/esempio.jpg come URL per accedere al file esempio.jpg.

  7. Fai clic su Invia

Disattivare l'hotlinking da file .htaccess

Inserisci il seguente codice nel tuo file htaccess sostituendo yourdomain.com con il tuo dominio:

RewriteEngine on
RewriteCond %{HTTP_REFERER} !^$
RewriteCond %{HTTP_REFERER} !^http(s)?://(www\.)?yourdomain.com [NC]
RewriteRule \.(jpg|jpeg|png|gif)$ - [NC,F,L]

Utilizzando la protezione da hotlink puoi migliorare le prestazioni del tuo sito web e fornire un'esperienza più veloce e stabile per i tuoi visitatori.

Ricordiamo che tutti i Clienti DMware possono richiedere gratuitamente l'attivazione della protezione da hotlink dall'area di supporto.

Davide Masserini